FONDAZIONE ARCHIVIO LUIGI NONO ONLUS

Polifonica – Monodia – Ritmica

Per sei strumenti e percussioni
Scheda

Organico: 1 Flauto, 1 Clarinetto in Si bemolle, 1 Clarinetto basso, 1 Sassofono alto in Mi bemolle, 1 Corno in Fa, 1 Pianoforte, 1 Batteria (Gran cassa, Cassa chiara, 3 Tamburi, 4 Piatti, Tomtom, Xilofono).

Durata: 12' ; 20'

Editore: Ars-Viva-Verlag AV 76 / Edizione a cura di Veniero Rizzardi, Schott 1997

Prima esecuzione assoluta (versione della durata di 12'): Darmstadt, Internationale Ferienkurse für Neue Musik, 10 luglio 1951, Orchester des Landestheaters, Direttore Hermann Scherchen

Esecuzione della versione originale (durata 20'): Venezia, Fondazione Cini, 18 gennaio 1997, nell'ambito del convegno internazionale di studi "La nuova ricerca sull'opera di Luigi Nono" promosso dall'Archivio Luigi Nono e dalla Fondazione Giorgio Cini.

Orchestra Ex Novo Ensemble; Pianoforte: Aldo Orvieto; Flauto: Daniele Ruggeri; Clarinetto: Davide Teodoro; Clarinetto basso: Luca Lucchetta; Sax contralto: Stefano VenturiCorno: Dileno BaldinPercussioni: Kiki Dellisanti, Nunzio Dicorato, Massimo Pastore, Saverio Tasca; Direttore: Diego Masson.

Sinossi

Quando Polifonica-Monodia-Ritmica del giovane Luigi Nono venne presentata nell'estate del 1951, durante i Ferienkurse di Darmstadt, sotto la direzione di Hermann Scherchen, l'opera venne salutata da Heinz-Klaus Metzger come il più interessante lavoro del dopoguerra. Pur essendo una composizione nata nell'alveo delle esperienze post-weberniane dei primi anni '50, Nono si dimostra estraneo ai rigori teorici di alcuni suoi compagni di viaggio, Stockhausen e Boulez in primis, manifestando sin dagli esordi quell'inquietudine di una ricerca mai paga dei risultati acquisiti. Polifonica-Monodia-Ritmica è suddivisa in tre brani, ognuno dei quali pone l'accento su uno dei diversi aspetti cui allude il titolo: progressivo definirsi di un tessuto polifonico sempre più denso, a partire da una cellula motivica estremamente semplice; distesa cantabilità "in ascolto dei silenzi, dei canti e degli echi" (come scriveva Nono a Scherchen inviandogli la partitura); denso intreccio ritmico affidato alle sole percussioni. Ma a ben vedere i rapporti fra i singoli brani non sono così nettamente definiti, l'ultimo brano può essere letto come una polifonia di ritmi, mentre il primo, a sua volta, comporta un addensamento ritmico proprio con l'arricchirsi dell'intreccio contrappuntistico; non dimentichiamo che, come Nono ricordava, "Polifonica" è "costruita su un ritmo originale negro indicatomi dalla Catunda" (Eunice Catunda, pianista e compositrice brasiliana). Più che distinzione, abbiamo quindi uno stretto rapporto fra i diversi aspetti della composizione. Il lavoro, pur legato alle esperienze post-weberniane, è lontano dalla coerenza costruttiva di quegli anni; in Nono la tecnica "seriale" non ha valore prescrittivo, vincolante, tutt'altro, la composizione cresce attraverso la progressiva ripetizione-trasformazione di una cellula ritmico-melodica molto semplice. La definizione di questo nucleo, affidato prima ai quattro piatti sospesi di diversa altezza, è quindi soltanto approssimativa, poi i due clarinetti, il flauto e il corno, ne esplicitano il senso. Si tratta di un motivo La-Sol#-Re-Mib che attraverso varie permutazioni crea una sottile trama di relazioni fra le varie parti del lavoro. Un'altro aspetto interessante di questa pagina giovanile, oltre a questo serialismo non ortodosso (la serie non è rappresentata dalla totalità delle dodici note, e si definisce attraverso progressive ripetizioni di piccoli nuclei), è la componente ritmico-percussiva, e il valore musicale delle "pause" dei "silenzi". Nella lettera sopracitata Nono parla del porsi "in ascolti dei silenzi".Questa idea di una musica che emerge impercettibilmente dal nulla, che dialoga col silenzio, e che progressivamente si spegne, è un'idea che accompagna il musicista veneziano ininterrottamente, divenendo la cifra stilistica più propria dei lavori dell'ultimo decennio.

(Paolo Pinamonti)

Tratto da: Con Luigi Nono, Festival Internazionale di Musica Contemporanea 1992/1993 - Biennale di Venezia, Ed.Ricordi - Milano - 1993.

Altre versioni

Venezia, Teatro La Fenice, 15 novembre 1952, Manifestazioni dell'anno teatrale 1952-53.

Orchestra del Teatro La Fenice, direttore Hermann Scherchen. Prima assoluta in Italia, versione ridotta.

Barcellona, Palacio de la Música, 27 gennaio 1954, Juventudes Musicales Españolas, Concierto de Musica Contemporanea por la Orquesta Catalana de Camara.

Orquesta Catalana de Camara, direttore Jacques Bodmer. Prima assoluta spagnola.

New York, Kaufmann Concert Halle, 9 aprile 1958, YM - YWHA, Musica Viva.

Membri dell'orchestra Musica Viva diretta da James Bolle.

Darmstadt, Kongreßsaal Mathildenhöhe, 29 agosto 1961, XVI Internationale Ferienkurse für Neue Musik.

Internationales Kranichsteiner Kammer-Ensemble; Direttore Bruno Maderna.

Praga,Lederbuske Terasy, 29 giugno 1962, Musica Viva Pragensis.

Bratislava,Koncertná Sien Cs.Rozhlasu, 22 marzo 1964, Komorné Zdruzenie pre Novú Hudbu (Associazione Cameratistica perla Musica Contemporanea), Hudba Dneska (Musica di Oggi).

LadislavSoka flauto; Edmund Bombara clarinetto; Frantisek Griglák clarinetto basso;Július Pavlik sassofono; Ondrej Babinec corno; Juraj Masinda pianoforte; KarolAzaltovic, Vladimír Bittner, Zoltán Hevessy, Zoltán Janíkovic, VlastimilJarunek, Stanislav Másik, Anton Nuzík, Frantisek Rek, Jaroslav Shejbal, Ladislav Snadjr percussioni. LadislavKupkovic direttore.

Lipsia,Konzertsaal Alte Handelsbörse, 30 gennaio 1965, Istitut für Musikwissenschaft und Musikinstrumenten-Museum, Karl Marx Universität, 4. Kammerkonzert.

Membridella Gewandhausorchesters.

Friburgo,Aula des St. Ursula-Gymnasium, 6 dicembre 1982, Institute für Neue Musik,Staatliche Hochschule für Musik (in Zusammenarbeit mit dem Experimentalstudiodes SWF), Horizonte, Musik von Luigi Nono.

Ensembledes Instituts für Neue musik, direttore Arturo Tamayo.

Friburgo,Paulussal, 31 gennaio 1983, Institute für Neue Musik, Staatliche Hochschule fürMusik, Horizonte, Musik von Luigi Nono.

Ensembledes Instituts für Neue Musik; Direttore Arturo Tamayo.

Saarbrücken,Funkhaus Halberg, Großer Sendesaal, 14 maggio 1983, Saarländischen Rundfunks, Musicim 20. Jahrhundert, Kammerkonzert.

Membridella Rundfunk-Sinfonieorchesters Saarbrücken; Direttore Arturo Tamayo.

Bonn,Beethovenhalle, 17 marzo 1984, Kulturamt der Stadt, Konzerte der Stadt Bonn,Omaggio a Bruno.

EnsembleModern (Ensemble der Gesellschaft für Neue Musik), direttore Matthias Bamert.

Stoccarda,Sendesaal Villa Berg, 2 luglio 1984, Stuttgart Süddeutscher Rundfunfk, AtelierLuigi Nono.

Ensemble13, direttore Manfred Reichert.

Vienna,Konzerthaus, 14 novembre 1988, Kulturamt der Stadt Wien, Wien Modern, Musik des20.Jahrhunderts.

Ensemble"die reihe", direttore Friedrich Cerha.

Berlino,Kaiser-Friedrich-Gedächtniskirche, 10 febbraio 1991, Akademie der KünsteBerlin, Inventionen '91, Musik im Februar.

Membridel Boris Blacher Ensemble, direttore Peter Schwarz.

Venezia,Teatro Carlo Goldoni, 8 maggio 1991, Gran Teatro La Fenice in collaborazionecon il Comune di Venezia, Omaggio a Luigi Nono.

DanieleRuggeri flauto; Davide Teodoro clarinetto; Luca Lucchetta clarinetto basso;Dileno Baldin corno; Delfina Donè sax alto; Aldo Orvieto pianoforte. TamittanPercussion Ensemble (Paola Carollo, Tommaso Castiglioni, Antonio Marotta, CarloMiotto, Roberto Pasqualato, Saverio Tasca) percussioni. Direttore GuidoFacchin.

Parma,Teatro Regio, 21 maggio 1991, Ensemble Edgard Varèse, Laboratorio Permanente diElettro-Acustica. Traiettorie, Meeting Internazionale di Musica Contemporanea,Omaggio a Luigi Nono.

EnsembleEdgard Varèse, direttore Antonio Plotino.

Chalon-sur-Saône,Centre Musical de Chalon-sur-Saône, 16 novembre 1991, Hommage à Luigi Nono.

PhilippePerousset flauto; Dominique Clement, Marc Duillon clarinetto; Jean-Luc Miteausassofono; Eric Villeviere corno; Daniel Rassinier piano; Jean Magnien, Pierre Corbi, ChristopheDrigon, Pierre Goudard percussioni; Philippe Cambreling direttore.

Lugano,Auditorio RSI, 11 settembre 1992, RTSI Italiana, Luigi Nono.

Orchestradella Svizzera Italiana, direttore Diego Masson.

Stoccarda,Theatherhaus Stuttgart, 9 ottobre 1992, Tage für Neue Musik, Luigi Nono.

Venezia,Teatro La fenice, 13 giugno 1993, Biennale di Venezia, Festival Internazionaledi Musica Contemporanea, Con Luigi Nono.

EnsembleModern, direttore Markus Stenz.

Palermo,Chiesa di S.Saverio, 9 dicembre 1993, Assessorato dei Beni Culturali eAmbientali e della Pubblica Istruzione, Sintesi Cultura, 2° ColloquioInternazionale di Musica Contemporanea, Dedicato a Bruno Maderna e Luigi Nono.

ZephyrEnsemble; Anna Maria Morini flauto; Gino Sgroi clarinetto in sib; Dario Campagna clarinetto basso; Tommaso Santangelo corno; IgnazioCalderone sassofono; Fabio Romano pianoforte; Giovanni D'Emma, Giusy Raccuglia,Alberto Sinelli percussioni. Francesco La Licata direttore.

Messina,Sala Laudamo, 12 dicembre 1993, Assessorato dei Beni Culturali e Ambientali edella Pubblica Istruzione, Sintesi Cultura, 2° Colloquio Internazionale diMusica Contemporanea, Dedicato a Bruno Maderna e Luigi Nono.

ZephyrEnsemble; Anna Maria Morini flauto; Gino Sgroi clarinetto in sib; Dario Campagna clarinetto basso; Tommaso Santangelo corno; IgnazioCalderone sassofono; Fabio Romano pianoforte; Giovanni D'Emma, Giusy Raccuglia,Alberto Sinelli percussioni. Francesco La Licata direttore.

Catania,Sala Pacini, 13 dicembre 1993, Assessorato dei Beni Culturali e Ambientali edella Pubblica Istruzione, Sintesi Cultura, 2° Colloquio Internazionale diMusica Contemporanea, Dedicato a Bruno Maderna e Luigi Nono.

ZephyrEnsemble; Anna Maria Morini flauto; Gino Sgroi clarinetto in sib; DarioCampagna clarinetto basso; Tommaso Santangelo corno; Ignazio Calderonesassofono; Fabio Romano pianoforte; Giovanni D'Emma, Giusy Raccuglia, AlbertoSinelli percussioni. Francesco La Licata direttore.

Saarbrücken,Funkhaus Halberg Großer Sendsaal, 14 maggio 1994, Saarländischer Rundfunk,Musik im 20.Jahrundert.

SusanneWinkler flauto; Stefan Zimmer clarinetto; Bernd Hassel clarinetto basso; JörgKaufmann sassofono; Jane Lehman corno; Stefan Litwin pianoforte; Ronald Luck,Richard Armbruster, Stefan Matt, Jens Knoop, Guido Marggrander, Dirk Rothbrust,Ekkehard Zeyer percussioni. Carmen Maria Cârneci direttore.

ReggioEmilia, Cavallerizza Centro Zavattini, 17 ottobre 1995, Comune di ReggioEmilia, Istituto Musicale Peri, Di Nuovo musica.

NuovoEnsemble di Musica Realtà: Giovanni Mareggini flauto; Simone Baroncini corno;Gaspare Trincanti clarinetto; Alfredo Cappellini clarinetto; Alessandro Benassisassofono; Maria Grazia Bellocchio pianoforte; Danilo Grassi, Roberto Morini,Paolo Pasqualin, Massimiliano Govoni percussioni. Dario Endrigo direttore.

Huddersfield,St.Paul's Hall, 22 novembre 1995, Huddersfield Contemporary Music Festival, InMemory of Luigi Nono.

EnsembleExposé, direttore Roger Redgate.

Roma,Auditorio di Via della Conciliazione, 22 gennaio 1997, Accademia Nazionale diSanta Cecilia, Stagione di Musica da Camera 1996/1997.

Strumentistidell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia: Angelo Persichelliflauto; Vincenzo Mariozzi clarinetto; Ugo Gennarini clarinetto basso; SalvatoreAccardi corno; Velia De Vita pianoforte; Francesco Salime sax contralto; Giorgio Angelini,Maurizio Trippelli, Alessandro Tomassetti, percussioni. Giuseppe Sinopolidirettore.

Anversa,Conservatorium, 11 marzo 1997, Ars Musica 1997.

Ensemblevan de 20ste eeuw, direttore Joris Van Den Hauwe. ProgettoPedagogico.

Bruxelles,Théàtre Royal de la Monnaie, 21 marzo 1997, Ars Musica 1997.

Fiesole,Auditorium Villa La Torraccia, 18 ottobre 1998, Dipartimento Spettacolo RegioneToscana e Scuola di Musica di Fiesole, Musica e Cultura di Oggi, Cantiere Nono,Omaggio a Luigi Nono.

Gruppoda Camera dell'Orchestra Giovanile Italiana: Francesca Zamponi pianoforte;Marta Rossi flauto; Marco Filippo Florindo clarinetto; Valerio Dragoniclarinetto; Luca Danesi sassofono; Daniele Iacomini corno; Salvatore Campo,Claudio Bettinelli, Giulio Patara, Santo Campanella percussioni. DirettoreAngelo Faja.

Zurigo,03 ottobre 1999, Polifonica-Monodia-Ritmica.

EnsembleCollegium Novum Zürich, direttore H. Holliger. Programma risultato assentedell'Archivio in seguito a verifica del 15 ottobre 2002.

Parigi,Citè de la Musique, Salle des Concerts, 27 maggio 1999, IRCAM - Centre Georges Pompidou, SaisonMusicale 98/99.

EnsembleInterconteporain; Direttore Ingo Metzmacher.

Colonia,DeutschlandRadio, 3 marzo 2001, Konzert zum Zehnjährigen Bestehen derMusikFabrik.

MusikFabrik; Direttore Jacques Mercier.

Stoccarda,Liederhalle Beethovensaal, 20 maggio 2001, Staatsorchester Stuttgart, SechstesSinfoniekonzert.

StaatsorchesterStuttgart, direttore Lothar Zagroseck.

Stoccarda,Liederhalle Beethovensaal, 21 maggio 2001, Staatsorchester Stuttgart, SechstesSinfoniekonzert.

StaatsorchesterStuttgart, direttore Lothar Zagroseck.

Colonia,Studio Neue Musik, 20 ottobre 2002, WDR 3 Open: Studio Neue Musik.

WDRSinfonieorchester.

Saarbrücken,Congrasshalle Saarbrücken, 29 settembre 2003, Nezwerk Musiksaar,Sinfoniekonzert des Saarländischen Staatsorchester.

SaarländischenStaatsorchester, direttore Udo Zimmermann.

Saarbrücken,Congrasshalle Saarbrücken, 30 settembre 2003, Nezwerk Musiksaar,Sinfoniekonzert des Saarländischen Staatsorchester.

SaarländischenStaatsorchester, direttore Udo Zimmermann.

Saarbrücken,Ludwigskirche, 15 febbraio 2004, Nezwrek Musiksaar, Vereingung für Musik in derLudwigskirche in Zusammenerbeit mit der Hochschule für Musik Saar.

Ensemblesder Hochschule für Musik Saar, direttore Peter Rundel.

Dortmund, Kleinen Saal, 26 marzo 2004, Konzerthaus Dortmund, Luigi Nono zum 80.Geburtsag.

Ensemble Neue Musik, direttore Mark-Andreas Schlingensiepen.

Colonia, Kölner Philharmonie, 9 maggio 2004, MusikTriennale Köln, Omaggio a Luigi Nono -Immer Jetzt Köln.

Gürzenich-OrchesterKöln; Direttore Markus Steinz.

Londra, Queen Elizabeth Hall, 27 aprile 2005, Associate Artists of the Royal Festival Hall, Luigi Nono.

London Sinfonietta: Sebastian Bell flauto; Andrew Webster clarinetto; Paul Richardsclarinetto basso; Simon Haram sassofono; Michael Thompson corno; John Constablepianoforte; David Hockings, Alex Neal, Richard Benjafield, Fiona Ritchie, SamWalton, Timothy Palmer, Owen Gunnel percussioni. Oliver Knussen direttore.

Concerto registrato da BBC Radio 3, per essere trasmesso il 28 aprile 2005.

Seoul, 17 maggio 2005, Polifonica-Monodia-Ritmica, Luigi Nono.

Contemporary Music Ensemble SORI.

Basilea, Gare du Nord, 8 giugno 2007, Ensemble für Neue Musik Zürich, Werke von Luigi Nono.

Ensemble für Neue Musik Zürich: Hans-Peter Frehner flauto; Lars Heusser clarinetto;Lanet Flores clarinetto basso; Raphael Camenish sassofono; Lorenz Raths corno;Viktor Müller pianoforte; Lorenz Haas, Raphael Christen, Martin Lorenz, IvanManzanilla, Sebastian Hoffman, percussioni. Johannes Harneit direttore.

Zurigo, Radiostudio, 9 giugno 2007, Ensemble für Neue Musik Zürich, Werke von Luigi Nono.

Ensemble für Neue Musik Zürich: Hans-Peter Frehner flauto; Lars Heusser clarinetto;Lanet Flores clarinetto basso; Raphael Camenish sassofono; Lorenz Raths corno;Viktor Müller pianoforte; Lorenz Haas, Raphael Christen, Martin Lorenz, Ivan Manzanilla, Sebastian Hoffman, percussioni. Johannes Harneit direttore.

Londra, Queen Elizabeth Hall, 19 ottobre 2007, Royal Academy of Music, Southbank Centre, Classical Music 2007/2008, Luigi Nono - Fragments of Venice.

Royal Academy of Music Manson Ensemble; Direttore Diego Masson.

Testi
Scritti di Nono
Bibliografia

Gianmario Borio, Nono a Darmstadt. Le opere strumentali degli anni Cinquanta, in Nono, a cura di Enzo Restagno, Edt, Torino, 1987

Veniero Rizzardi, Verso un nuovo stile rappresentativo. Il teatro mancato e la drammaturgia implicita, in: La nuova ricerca sull'opera di Luigi Nono (Archivio Luigi Nono - Studi), Fond. G. Cini - Studi di musica veneta, Olschki, Firenze, 1999, pp. 35-53

Audio/Video
[CD] Montedison Progetto Cultura MD Carme,

Interpreti: Società italiana di musica da camera, dir. Peter Keuschnig 100/101/102

Note: ALN

[LP] S/8002,

Casa discografica: Time Records

Interpreti: English Chamber Orchestra; dir. Bruno Maderna

Note: Edito anche negli LP Time Records 58002 e Mainstream MS/5004

[CD] ARCD 010, 1990

Casa discografica: Artis Records

Interpreti: Tàmmitam Percussion Ensemble; Franco Massaglia, flauto; Luigi Michieletto, clarinetto; Silvano Penzo, clarinetto basso; Delfina Donè, sax contralto; Guy Mouy, pianoforte; dir. Guido Facchin

[CD] ARCD 032, 1993

Casa discografica: Artis Records

Interpreti: Tàmmittam Percussion Ensemble; Angelo Moretti, flauto; Giovanni Bacchi, clarinetto; Luca Lucchetta, clarinetto basso; Pepito Ros, sax contralto; Constantin Baker, corno; Aldo Orvieto, pianoforte; dir. Guido Facchin

[CD] WWE 1CD 31849, 1996

Casa discografica: Col legno

Interpreti: Membri del Landestheater-Orchesters Darmstadt; dir. Hermann Scherchen

Note: Prima assoluta 10/7/1951

[CD] 6631-2, 1998

Casa discografica: Wergo

Interpreti: Ensemble United Berlin; dir. Peter Hirsch

[MC] Registrazione del concerto tenutosi alla Queen Elizabeth Hall, Londra il 27/04/2005, 2004

Interpreti: London Sinfonietta Ensemble; dir. Oliver Knussen

Note: ALN