Il tema della terza edizione è il rapporto di Luigi Nono con la Spagna e con l’America Latina e le sue composizioni su testi di poeti di lingua spagnola e tematiche legate alla Spagna e all’America Latina, dagli anni ’50 agli anni’ 80.

Venerdì 11 Ottobre

 

Sede Fondazione Archivio Luigi Nono, ex convento SS. Cosma e Damiano, Giudecca 619-621

Ore 18. Inaugurazione Festival

Introduce Nuria Schoenberg Nono. Interviene Dino Villatico: Poesia e musica, avanguardie a confronto – Nono e la poesia di lingua spagnola

Mostra dei libri di poesia spagnoli e testi latino-americani poetici e politici utilizzati da Luigi Nono per la realizzazione delle sue opere, annotati dal compositore, e schizzi per le composizioni e di una selezione delle fotografie dei viaggi di Luigi Nono e della sua famiglia in America Latina e Spagna.

Sede Fondazione Archivio Luigi Nono

Ore 21. Concerto – Ascolto acusmatico: Y entonces comprendió di Luigi Nono(1970), introduzione all’opera di Veniero Rizzardi, esecuzione di Alvise Vidolin.

Sabato 12 Ottobre

Sede Fondazione Archivio Luigi Nono

Ore 11Questo meraviglioso andaluso. Federico García Lorca nell’archivio di Luigi Nono.

Laboratorio didattico su Federico García Lorca, la Spagna e Luigi Nono coordinato da Paolo Dal Molin, con la partecipazione attiva di docenti: Andrea Gallo, Annalisa Ghirardello e Jonathan Pradella e di studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “B. Benedetti – N. Tommaseo” di Venezia.

Sede Fondazione Archivio Luigi Nono

Ore 16. Luces y sombras  de Andalusia

L’Istituto Comprensivo Luigi Nono di Mira presenta un suggestivo percorso tra parole e musica nelle atmosfere Andaluse.

Ensemble Luigi Nono: Ludovica Spina, Francesco Fondacci, Leonardo Gregianin, Maria Hu con i loro docenti: Marcella Maio, Emanuele Zanta, Simone Tieppo, Francesca Scarpa. Arrangiamenti curati dal prof. Simone Tieppo.

Recitazione a cura degli alunni della classe IIIF di Gambarare guidati dalla docente Elisabetta Marini.

Spazio Bocciofila, Corte dei Cordami 576/b

Ore 18. Inaugurazione della mostra: El circulo de piedra

Esposizione delle 15 litografie della cartella El circulo de piedra realizzate da artisti contemporanei, curata da Carlos Franqui nel 1970; la cartella contiene anche il disco di Y entonces comprendió di Luigi Nono e fu presentata in occasione dell’esecuzione dell’opera alla Piccola Scala di Milano nel 1970.

Centro Teatrale di Ricerca, Ex convento SS.Cosma e Damiano 621

Ore 21. Ascolto con il corpo intervento coreografico di Virgilio Sieni su La lontananza nostalgica utopica futura (1988) di Luigi Nono. Introduzione all’opera di Stefano Bassanese.

Domenica 13 Ottobre

Sede Fondazione Archivio Luigi Nono

Ore 17. Lettura dei testi poetici spagnoli musicati da Luigi Nono, e altre poesie, da parte degli attori dell’Accademia Teatrale Veneta guidati da Jacopo Zerbo.

A seguire:

Ascolto musicale: Tre Epitaffi per Federico García Lorca di Luigi Nono

No. 1. España en el corazón (1951), composizione con testi di Federico García Lorca (Tarde), Pablo Neruda (La Guerra), Federico García Lorca (Casida de la rosa)

No. 2. Y su sangre ya viene cantando (1952),  testo di F.G. Lorca

No. 3. Romance de la Guardia Civil española (1953). testo di F.G. Lorca

Introduzione di Paolo Dal Molin.

Chiesa del SS. Redentore

ore 21. Concerto: Hay que caminar soñando di Luigi Nono per 2 violini (1989), con Giulia Pecora e Li Xinyu – violini del Conservatorio “G. Verdi” di Torino, Scuola di violino di Giacomo Agazzini.

Introduzione di Massimo Cacciari.